Tubercolosi: i progressi in Italia

L’Italia rimane un paese a bassa incidenza di tubercolosi (<20 casi/100.000), anche oggi, dopo anni di migrazioni. Il 24 marzo scorso in occasione della Giornata Mondiale della Tubercolosi, l’ECDC (Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) ha pubblicato uno studio sulle scomparse verificatesi in Europa nel 2016 a causa della tubercolosi Leggi di piùTubercolosi: i progressi in Italia[…]