IL VALORE DELL'INFORMAZIONE PER LA VOCE DI MBA

 
 

Mutua MBA è la più grande Mutuo Soccorso italiana per numero di soci. Offre agli aderenti prestazioni mediche a costi agevolati. Agisce con ottica cooperativistica e mira a salvaguardare la salute e la qualità di vita dei suoi associati.
La forza negoziale garantita dall’alto numero di iscritti, permette a MBA di ottenere convenzioni mediche strategiche e il coinvolgimento delle strutture private che godono di migliore reputazione. MBA si avvale di un Ufficio Studi costituito da professionisti del settore medico, legale e statistico affinché i sussidi e le coperture sanitarie proposte siano una reale risposta ai bisogni degli assistiti.

Una Società di Mutuo Soccorso fa della solidarietà e della cooperazione i principi cardine, riscontrando nella sanità integrativa l’unica forma di assistenza concreta e sostenibile e non perseguendo alcuno scopo di lucro. L’operato di mutua MBA si contraddistingue, inoltre,  per l’ottica innovativa dei servizi offerti e per la forte enfasi rivolta alla prevenzione.

L’elaborazione di Check-Up personalizzati, l’integrazione dei sussidi con integratori alimentari e dispositivi medici, frutto della ricerca della società di ricerca SBM - Science of Biology in Medicine, oggi prodotti e distribuiti da Health Pharma S.p.A., e la conservazione delle cellule staminali dei cordoni ombelicali sono la dimostrazione dell’orientamento filosofico ed operativo che la Società Generale di Mutuo Soccorso “Mutua MBA” ha deciso di intraprendere con decisione.

Grazie ad un sistema di gestione moderno e ben sperimentato, ai soci viene garantito un corretto e veloce accesso alle informazioni ed alla diagnosi precoce, vera nota dolente del Sistema Sanitario Nazionale. Le Mutuo Soccorso, inoltre, a dispetto delle compagnie di assicurazione, sono organizzazioni non profit, regolamentate dalla normativa che si fonda sulla legge del 15 Aprile 1886 n°3818. Accolgono senza distinguo alcuno persone di ogni età, professione, qualsiasi sia il loro stato di salute o storia clinica. I promotori mutualistici di MBA, oltre 3000 su tutto il territorio nazionale, informano sui sussidi sanitari e diffondono la cultura della mutualità accanto a quella della prevenzione. MBA, in coerenza con la propria missione, collabora con onlus partecipando attivamente al sostegno di attività benefiche.

DIRITTO ALLA SALUTE

La realizzazione di qualsiasi obiettivo passa dalla capacità fisica di ogni individuo di essere un soggetto attivo, quindi il presupposto fondante della nostra vita è la salute. L’articolo 32 della Costituzione Italiana dichiara che LA SALUTE È UN "FONDAMENTALE DIRITTO DELL’INDIVIDUO ED UN INTERESSE DELLA COLLETTIVITÀ". Non sempre però questo diritto costituzionale viene correttamente interpretato oggi da enti, istituzioni, organizzazioni dedicate alla salute degli individui: MBA ha invece l’obiettivo di riportare il diritto alla salute al centro della vita di ogni individuo.

PREVENZIONE

La prevenzione guarda alla persona e alla comunità per promuoverne la salute, potenziando i determinanti positivi e riducendo quelli negativi, individuando precocemente fattori di rischio e rimuovendoli, nonché diagnosticando precocemente le patologie al fine di assicurare una migliore aspettativa di vita, anche mediante percorsi assistenziali e riabilitativi adeguati. Mutua MBA crede fortemente che la Salute dell’individuo e la sua capacità di vivere nel proprio contesto sociale passino da un stile di vita sano e dal benessere psico-fisico perché “la salute è una dimensione essenziale del benessere individuale”. La salute ha conseguenze che impattano su tutte le dimensioni della vita delle persone e in tutte le sue diverse fasi, modificando le condizioni di vita e condizionando i comportamenti, le relazioni sociali, le opportunità e le prospettive dei singoli e, spesso, delle loro famiglie. Riconoscendole una caratteristica multidimensionale, L’OMS(1948) definisce la salute come “la capacità dei soggetti di essere in equilibrio con se stessi e con il proprio contesto e di godere, quindi, di un completo benessere fisico, mentale e sociale”.

FISCALITÀ

Per le società di mutuo soccorso vige l’Art. 15 TUIR in vigore dal 01/01/2008 per il quale dall’imposta lorda si detrae un importo pari al 19 per cento degli oneri sostenuti dal contribuente, se non deducibili nella determinazione dei singoli redditi che concorrono a formare il reddito complessivo, quali le erogazioni liberali in denaro, per un importo non superiore a 2.065,83 euro a favore delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), delle iniziative umanitarie, religiose o laiche, gestite da fondazioni, associazioni, comitati ed enti individuati con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, nei Paesi non appartenenti all’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) nonché i contributi associativi, per importo non superiore a 1.291,14 euro versati dai soci alle società di mutuo soccorso che operano esclusivamente nei settori di cui all’articolo 1 della legge 15 aprile 1886, n. 3818, al fine di assicurare ai soci un sussidio nei casi di malattia, di impotenza al lavoro o di vecchiaia, ovvero, in caso di decesso, un aiuto alle loro famiglie.

MBA IN NUMERI

"La salute è il primo dovere della vita" Oscar Wilde

Mutua MBA è la più grande mutuo soccorso italiana per numero di associati, la quale può contare su un solido capitale sociale in incremento costante anno dopo anno. Mutua MBA, forte del proprio consolidamento e della propria organizzazione, ha deciso da qualche anno di gestire in modo completamente autonomo le proprie attività ed i propri piani sanitari, abbandonando le tradizionali coperture assicurative e consentendo così di ottenere una concreta riduzione dei costi con vantaggi diretti sulle prestazioni erogate e sui costi contributivi a favore dell’associato.

400.000

ASSISTITI IN ITALIA

3.000

PROMOTORI MUTUALISTICI

60

DIFFERENTI PIANI ASSISTENZIALI

4.000

STRUTTURE SANITARIE E ASSISTENZIALI