Pediatrica: In crescita allergie e patologie respiratorie

Aumentano le allergie e le patologie respiratorie nei bambini, a soffrirne 1 bambino su 10. E’ quanto emerso dal 45esimo Congresso “SOS stili di vita” della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP). La necessità è quella di gestire le patologie croniche che, come ha spiegato il vice presidente FIMP Antonio D’Avino “è un fenomeno che interessa il 10% dei bambini. In particolare sono in aumento le allergie e i problemi respiratori. Di questi giovanissimi pazienti otto su dieci risultano però in buona salute grazie al ricorso a cure efficaci. Ma questo successo è anche merito dell’assistenza che possiamo fornire”.

L’assistenza ai bambini colpiti da malattie croniche richiede competenze specifiche che i pediatri di famiglia possono garantire attraverso attività di prevenzione. “Va poi svolta anche un’opera di counseling ai giovani e alle loro famiglie – ha detto –  per favorire l’aderenza terapeutica. E’ un problema che non riguarda solo gli anziani ma anche bambini e adolescenti alle prese con malattie croniche come asma, dermatite atopica o diabete”.

La Federazione Italiana medici Pediatri è un presidio permanente sul territorio per assistere milioni di bambini e adolescenti.

“Puntare sulle Cure Primarie è un sistema efficace per salvaguardare il benessere di bambini ed adolescenti e avere, un domani, adulti più sani – ha affermato Paolo Biasci Presidente Nazionale della FIMP – Come rappresentanti di categoria chiediamo un intervento delle istituzioni nazionali e regionali che vada in questa direzione, che garantisca accesso all’assistenza in modo equo e universale, superi le disparità regionali, in un ambito di rapporto fiduciario con le famiglie”.

Nicoletta Mele
Nicoletta Mele
Laureata in scienze politiche. Dal 2001 iscritta all’ Ordine Nazionale dei Giornalisti. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale”, ha lavorato per 12 anni in Rai, occupandosi di programmi di servizio e intrattenimento. Dal 2017 è Direttore Responsabile di Health Online, periodico di informazione sulla sanità integrativa.
Scegliere_salute_728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *