Coronavirus: Emergency porta spesa, farmaci e beni di prima necessità a chi non si può muovere

Emergenza coronavirus: sono tantissime le persone che non possono muoversi di casa, per andare a fare la spesa o per procurarsi farmaci o altri beni di prima necessità. Basta pensare agli anziani, o a chi si trova in quarantena, ma anche alle persone che soffrono di patologie croniche o sono immunodepresse, per cui quindi il virus rappresenta un grande pericolo. Emergency ha attivato, in collaborazione con il comune di Milano, un servizio di supporto a questi cittadini, per rifornirli dei beni di cui hanno bisogno. Tutto si svolge tramite la piattaforma Milano Aiuta del comune di Milano.

Il servizio, completamente gratuito, sarà attivo dalle ore 9.00 alle 13.00 dal lunedì al venerdì: basterà chiamare numero di telefono 020202. Ogni richiesta riceverà un codice univoco e una priorità. Il comune passerà le chiamate a Casa Emergency, dove un’area operativa appositamente allestita smisterà le varie richieste ai volontari sparsi per la città.

Attenzione: tutti i volontari saranno muniti di un badge identificativo di riconoscimento. A tutti è stata fatta una adeguata formazione per minimizzare il rischio di contagio.

Health Italia_728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *