Cistite: cos'è quali sono i rimedi naturali per combatterla

La cistite è un’infezione delle vie urinarie, molto fastidiosa, che colpisce soprattutto le donne: si può prevenire e curare con rimedi naturali.

La cistite è un’infiammazione della vescica urinaria: non deve essere sottovalutata, anche perché può estendersi anche nelle vie urinarie – prendendo il nome di “uretrocistite”.
Le donne sono più colpite rispetto agli uomini: questo per la diversa conformazione anatomica dell’uretra e la vicinanza alla vagina e al retto.
Cause della cistite
Le cause di infiammazione della mucosa che riveste internamente la vescica sono diverse e possono essere individuate in possibili allergie alimentari, consumo eccessivo di alimenti troppo acidi, come latticini e carne, o ancora scarsa idratazione.
Se si beve troppo poco non si fa altro che far ristagnare le tossine nella vescica e nel tratto urinario e questo permette ai batteri di proliferare e causare possibili infezioni.
Inoltre, in alcuni soggetti la cistite può essere causata da ipersensibilità ai farmaci o da rapporti sessuali in cui avviene una stimolazione eccessiva.
La cistite si manifesta in tre forme:

  • Batterica: il batterio responsabile nell’ 85% dei casi è l’Escherichia coli
  • Virale
  • Fungina

I fattori di maggior rischio sono:

  • terapia antibiotica o farmacologica
  • rapporti sessuali frequenti
  • scarsa igiene intima
  • utilizzo di saponi intimi troppo aggressivi o non specifici che alterano il ph
  • alimentazione sregolata
  • scarsa assunzione di liquidi
  • stipsi

Esistono poi soggetti colpiti da cistite a causa di un disagio psicologico, in questo caso si parla di Cistite psicosomatica. La medicina psicosomatica ha individuato questo forma in tutte le donne che non esprimono liberamente le proprie emozioni e sentimenti. In alcuni casi a volte dietro la manifestazione della cistite, ci sono donne che vogliono allontanare il proprio partner o che soffrono di una depressione mascherata. L’urina rappresenta così le lacrime che non vengono liberamente dagli occhi.
Sintomi
La cistite si manifesta con una sensazione di stimolo ad urinare, ma scende solo qualche goccia, con fastidio e bruciore. Potrebbe essere presente anche del sangue.
In alcuni casi può comparire la febbre, ad indicare un’infezione batterica.
I sintomi possono essere presenti tutti o solo in parte, dipende molto dal soggetto e dal grado di infezione in corso.
In presenza di sangue e febbre è bene rivolgersi subito al proprio medico curante che provvederà a prescrivere i farmaci più idonei e a svolgere un esame delle urine con urinocultura per identificare il ceppo batterico causa dell’infezione.

Rimedi naturali
In caso di cistite è possibile intervenire anche dei rimedi coadiuvanti naturali per cercare di ridurre i fastidi e recuperare la forma fisica quanto prima.
Malva: preparare una tisana tiepida, lasciando bollire fiori e foglie per dieci minuti ed in seguito filtrarli. Berne circa 500/700 ml al giorno ad intervalli favorisce la diuresi a aiuta ad eliminare i germi responsabili dell’attacco di cistite, utile anche come prevenzione. Fare attenzione se si soffre di pressione bassa perché la malva tende ad abbassarla.
Mirtilli rossi: hanno proprietà antinfiammatorie e possono essere consumati anch’essi sia in prevenzione che durante un attacco di cistite, soprattutto se ricorrente. Si possono reperire in forma di estratti fitoterapici o in succo puro.
Uva Ursina: conosciuta per le sue proprietà antinfiammatorie nel caso cistite e infezioni delle vie urinare. Spesso la si trova in preparati fitoterapici insieme al mirtillo rosso.
Calendula: utilizzarla in abbinamento alla malva, così da unire le proprietà lenitive della prima con le proprietà antimicrobiche e calmanti della seconda.
Echinacea: è utile per rafforzare le difese immunitarie in abbinamento agli altri rimedi, così da far rispondere l’organismo nel migliore dei modi.
Pilosella rimedio fitoterapico considerato utile in caso di cistite perché favorisce la diuresi e permette quindi di eliminare tossine e batteri più velocemente.
Ribes Nero: meglio utilizzato in prevenzione perché ha la capacità di impedire ai batteri di aderire alle pareti della vescica e di evitare quindi la comparsa dell’infiammazione.
In caso di dolore alla zona pelvica e lombare provocato dalla cistite è consigliato l’uso di una classica borsa dell’acqua calda avvolta in un panno.
L’alimentazione è un altro aspetto importante: durante un attacco di cistite è meglio evitare di mangiare agrumi o frutta acida, evitare l’uso di aceto, non mangiare latte e prodotti caseari, cibi piccanti, dolci e zuccheri. Evitare altresì caffè e tè, ma bere molta acqua o centrifugati di frutta e verdura freschi e non zuccherati.
Suggerimenti di prevenzione
Come in tutte le cose la prevenzione è la parola chiave per cercare di evitare disturbi e malattie, pertanto per prevenire la cistite, qualora non fosse di tipo psicosomatico, è bene avere una buona igiene intima, utilizzare detergenti naturali con un Ph adeguato e privi di sostanze irritanti, chimiche e allergizzanti.
È meglio che i vestiti siano comodi e non troppo attillati, per evitare di creare umidità intima e permettere la circolazione dell’aria, possibilmente indossare indumenti di cotone.
Utilizzare assorbenti esterni e lavare la biancheria intima a mano con detergenti non aggressivi.
In estate è bene non tenere il costume bagnato addosso ma cambiarlo con uno asciutto. Evitare anche di sedersi a bordo piscina – l’acqua che ristagna è carica di batteri – e di sedersi a terra in luoghi pubblici.
 
 
 
 
 

Silvia Terracciano
Silvia Terracciano
Diplomata in Perito Aziendale nel 2000, nel 2008 consegue anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continua a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Studiosa di discipline esoteriche, ha conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Amante della Natura a 360°, sta approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia. Sta inoltre studiando per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica. Scrittrice e Articolista, è co-autrice di 2 ebook in vendita su Amazon, “Il Trattamento energetico vibrazionale” e “La Sacerdotessa di Bastet – gli insegnamenti segreti”.
Banca delle Visite_728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *