Con il sistema robotico è possibile l'asportazione di un tumore polmonare

L’utilizzo in chirurgia del sistema robotico “Da Vinci XI” consente più precisione, più flessibilità e controllo e più sicurezza, e minore invasività.

L’importanza dell’utilizzo dei robot – come il sistema robotico “Da Vinci Xi”- sta sempre di più prendendo piede in campo chirurgico.
E’ stato recentemente eseguito, presso l’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, un intervento di asportazione di un tumore polmonare con il sistema robotico “DaVinci Xi”. Il rivoluzionario intervento, effettuato su una paziente di 49 anni di Torino, affetta da cancro al polmone sinistro, è stato eseguito dall’équipe di Chirurgia Toracica universitaria dell’ospedale Molinette, composta dai professori Alberto Oliaro ed Enrico Ruffini e dai dottori Paris Lyberis e Francesco Guerrera. “Con quattro piccole incisioni sul torace di circa un centimetro – si legge nella nota – abbiamo portato a termine l’intervento di lobectomia polmonare, che è tra gli interventi più complessi, e che con le tecniche tradizionali avrebbe richiesto un taglio di circa dodici centimetri sul torace, e con un decorso post operatorio più lungo e doloroso”.
Tale intervento mini-invasivo, rispetto a quello tradizionale, riduce sensibilmente i rischi di emorragie ed altre complicanze chirurgiche, tra cui in particolare il dolore postoperatorio, garantisce una più rapida dimissione e, non ultimo, ha un impatto estetico minimo. Questi interventi in passato erano effettuati con accessi chirurgici tradizionali, e quindi gravati da maggior rischio di complicanze, come la sezione parziale o totale dello sterno, con degenze post-operatorie più lunghe e più dolorose.
Il sistema robotico “Da Vinci XI” consente più precisione, più flessibilità e controllo e più sicurezza, e minore invasività e minor trauma anche per interventi molto complessi come quello dell’asportazione del tumore del polmone.
Grazie a questi innovativi sistemi è possibile eseguire procedure delicate e complesse che, invece, potrebbero essere difficili, o addirittura impossibili, con l’applicazione di altri metodi.

Nicoletta Mele
Nicoletta Mele
Laureata in scienze politiche. Dal 2001 iscritta all’ Ordine Nazionale dei Giornalisti. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale”, ha lavorato per 12 anni in Rai, occupandosi di programmi di servizio e intrattenimento. Dal 2017 è Direttore Responsabile di Health Online, periodico di informazione sulla sanità integrativa.
Cherasan_728

1 Comment

  1. Vincenzo ha detto:

    Non so bene come eseguiranno l intervento a me mi hanno detto che mi faranno intervento invasiva x togliermi il tumore al polmone destro forse con robotica spero tanto che mi va bene volevo solo capire come fare a tirare fuori un pezzo di polmone da piccoli fori Grazie b.s

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *