Salute della donna: Facebook si tinge di rosa

Parte oggi su Facebook una campagna dedicata alla salute della donna.

Da oggi fino a mercoledì 8 marzo,  Facebook si veste di rosa in occasione della Giornata Internazionale della Donna.
La Campagna è stata ideata e realizzata dal Comitato per la Salute della Donna e i Diritti Umani della Federazione Internazionale di Ginecologia e Ostetricia (FIGO), in collaborazione con la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO).
Il programma prevede ogni giorno, sulla pagina Facebook dedicata, diversi messaggi su un tema specifico di prevenzione. Verranno trattati argomenti come gli stili di vita da seguire, la prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili, i benefici dei contraccettivi ormonali, come prepararsi alla gravidanza e come affrontare gravidanza e parto nel modo migliore, la preservazione della fertilità in donne e uomini colpiti dal cancro e la prevenzione della violenza di genere. La campagna culminerà l’8 marzo, con un appello al rispetto per la donna, in modo trasversale alle differenti culture, religioni e contesti sociali.

 
Sarà possibile approfondire ogni argomento grazie a una serie di link accuratamente selezionati.
Per facilitare la divulgazione dei messaggi, il contenuto delle informazioni, redatto originariamente in inglese, è stato tradotto in diverse lingue, fra cui l’Italiano e si è scelto di partire esclusivamente dai social network.
Dalla partecipazione e dall’interazione del “popolo del web” verranno colti i suggerimenti per produrre materiale scaricabile on line e stampabile per un’ulteriore capillare diffusione nel mondo, utilizzando anche strumenti di accessibilità universale.
La prevenzione, concetto molto caro a Mutua Mba, società di mutuo soccorso che opera nel panorama della Sanità Integrativa, è molto in importante per la salute dell’individuo. In occasione della Giornata Internazionale della Donna, occhi puntati sulla prevenzione femminile: il messaggio è condividere e creare un’alleanza per migliorare la salute della comunità, partendo dalla donna.
Grazie al potere comunicativo di Facebook sarà così possibile avere maggiore informazione, il che vuol dire avere maggiore consapevolezza.
Alimentare conoscenza e sviluppare consapevolezza è un primo e fondamentale passo per tutelare la propria salute e compiere scelte adeguate per preservarla.
Donne, fate prevenzione!

Nicoletta Mele
Nicoletta Mele
Laureata in scienze politiche. Dal 2001 iscritta all’ Ordine Nazionale dei Giornalisti. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale”, ha lavorato per 12 anni in Rai, occupandosi di programmi di servizio e intrattenimento. Dal 2017 è Direttore Responsabile di Health Online, periodico di informazione sulla sanità integrativa.
Cosmeceutica_728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *