Esercizio fisico e depressione

Beautiful women working out in gym together

Il disturbo depressivo maggiore è il tipo più comune di depressione (ne soffre circa una persona su cinque) ed è caratterizzato da sintomi quali umore depresso, perdita di interesse verso le normali attività, pensieri negativi e pessimistici. I sintomi sono presenti per un periodo di almeno due settimane e causano disagio clinicamente significativo, compromissione del funzionamento in ambito sociale o lavorativo e una peggiore qualità di vita. Meno della metà delle persone che soffrono di un disturbo depressivo riceve cure adeguate. E solitamente il disturbo è trattato con farmaci antidepressivi, anche se l´efficacia del trattamento farmacoterapico è dubbia: qualche anno fa Irvwin Kirsch ha pubblicato uno studio sulla reale efficacia degli SSRI (una classe di farmaci antidepressivi) nel trattamento della depressione. Analizzando i dati provenienti da ben 47 studi  ha riscontrato che, solo il 18% dei pazienti depressi migliorava grazie all’effetto del farmaco mentre l’82% migliorava solo grazie all’effetto placebo. Molti quindi i pazienti che non rispondono ai farmaci antidepressivi e molti anche quelli che sperimentano effetti collaterali indesiderati. La psicoterapia invece ha dimostrato di essere uno dei trattamenti a lungo termine più efficaci per la cura della depressione: L’Associazione Americana della Psicologia riconosce che diversi trattamenti psicoterapici hanno dimostrato di essere efficaci nella cura della depressione. Una recente meta-analisi ha esaminato gli effetti antidepressivi dell´esercizio aerobico in pazienti adulti (di età compresa tra i 18 e i 65 anni) con una diagnosi clinica di depressione. I risultati hanno suggerito che 45 minuti di esercizio aerobico svolto a intensità moderata, tre volte a settimana, per circa 9 settimane hanno un effetto antidepressivo. Mentre la maggior parte degli studi fino ad oggi si sono concentrati sull’esercizio aerobico, diversi studi hanno trovato che anche l’allenamento di resistenza può essere efficace nella cura della depressione. I benefici dell´attività fisica sull´umore possono essere spiegati da più fattori: innanzitutto l’attività fisica stimola il rilascio di varie sostanze chimiche del cervello che possono far sentire più felici e rilassati. Svolgere attività fisica regolarmente, aumentando forza muscolare e resistenza, diminuisce il senso di fatica e dona più energia per affrontare le faccende quotidiane. L´esercizio fisico infine migliora la qualità del sonno ed è un´ottima opportunità per socializzare.

Giuseppe Iannone
Giuseppe Iannone
Psicologo clinico e neuropsicologo, ha conseguito la Laurea in Neuroscienze Cliniche e Cognitive con specializzazione in Psicopatologia presso l’Università di Maastricht (Paesi Bassi). È iscritto all'Albo dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è sono autore di diverse pubblicazioni scientifiche. Possiede una seconda laurea in Pedagogia della Lingua e Cultura Italiana, conseguita a pieni voti presso l’Università per Stranieri di Siena e si occupa di consulenza linguistica e culturale in diverse aziende. Infine, è istruttore di tecniche di respirazione, di rilassamento, di training autogeno, di massaggio russo e di autodifesa presso la A.S.D. Systema Milano.
BeLive_728

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *