I kiwi: benefici e proprietà

Il kiwi contiene vitamine e potassio, è antiossidante e consigliato a chi soffre di pressione alta. Il kiwi o kivi è una bacca commestibile, prodotta da molteplici specie di liane del genere Actinidia, famiglia delle Actinidiaceae la cui varietà principale è costituita dall’Actinidia deliciosa. È un frutto dalla polpa di colore verde o gialla, è Leggi di piùI kiwi: benefici e proprietà[…]

Ipertensione, lo smog aumenta il rischio

Secondo uno studio pubblicato sull’European Heart Journal, lo smog aumenta il rischio di ipertensione. L’inquinamento fa male, malissimo: può causare malattie respiratorie, tumori. Ma non solo: può anche far venire la pressione alta: è quanto emerso da uno studio realizzato dal  Centre for Health and Society della Heinrich-Heine-University di Düsseldorf, e recentemente pubblicato sull’European Heart Leggi di piùIpertensione, lo smog aumenta il rischio[…]

Esh Care, l’app per facilitare il controllo dell’ipertensione

In Europa è da poco arrivata Esh Care, un’app per il monitoraggio individuale della pressione arteriosa e per informare adeguatamente la popolazione su questo importante fattore di rischio. Stando agli ultimi dati, sono circa 17 milioni gli italiani colpiti dall’ipertensione e solo il 50% sa di esserlo, mentre il 60% dei pazienti non raggiunge target pressori Leggi di piùEsh Care, l’app per facilitare il controllo dell’ipertensione[…]

OGGI SI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DELL’IPERTENSIONE ARTERIOSA, LA PRIMA CAUSA DI MORTE AL MONDO. QUANTO E’ IMPORTANTE TENERE SOTTO CONTROLLO I PROPRI VALORI?

Il 17 maggio si celebra la XII Giornata mondiale dell’ipertensione arteriosa. Per l’occasione, sono state allestite in tutta Italia numerose postazioni mediche per consentire ai cittadini di effettuare il controllo gratuito della pressione.   Si stima che nel mondo sono circa un miliardo e mezzo le persone ipertese. In Italia, ce ne sono oltre 16 milioni e solo Leggi di piùOGGI SI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DELL’IPERTENSIONE ARTERIOSA, LA PRIMA CAUSA DI MORTE AL MONDO. QUANTO E’ IMPORTANTE TENERE SOTTO CONTROLLO I PROPRI VALORI?[…]