Airc, i Giorni della Ricerca per informare sui progressi della lotta al cancro e raccogliere fondi

Tutte le iniziative dei Giorni della Ricerca sostengono concretamente il lavoro di 5.000 scienziati. Dal 29 ottobre al 5 novembre ci sarà la campagna RAI per AIRC con una donazione al numero solidale 45510. Sono 22 anni che l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), in occasione dell’iniziativa “I Giorni della Ricerca”, informa il Read more about Airc, i Giorni della Ricerca per informare sui progressi della lotta al cancro e raccogliere fondi[…]

Il ruolo del diaframma nel reflusso gastroesofageo

Qual è il legame tra il reflusso gastroesofageo e il diaframma? Si parla di malattia da reflusso gastroesofageo quando il passaggio del materiale gastrico nel lume esofageo (reflusso) è responsabile dei sintomi del paziente delle lesioni a carico della mucosa esofagea. I sintomi tipici da reflusso sono: pirosi (sensazione di bruciore retro-sternale, fino alla gola), Read more about Il ruolo del diaframma nel reflusso gastroesofageo[…]

Attività fisica da giovani? Ricorderete meglio una volta anziani

Una ricerca dell’Università di Toronto ha evidenziato i benefici per il cervello dell’attività fisica svolta durante l’infanzia. Fare sport, o comunque tanto movimento, correre e saltare è sicuramente un gran divertimento per i bambini. Ma, secondo uno studio realizzato dall’Università di Toronto, può avere anche il vantaggio di migliorare la loro memoria, permettendo loro di Read more about Attività fisica da giovani? Ricorderete meglio una volta anziani[…]

Patologie renali: arriva una membrana simile al rene

Dal congresso della Società italiana di nefrologia arrivano novità relative alla dialisi peritoneale. E una nuova membrana molto simile al rene… Il 10% della popolazione mondiale è affetta da patologie renali croniche. Nel 2010 a livello globale erano circa 2,6 milioni le persone sottoposte a dialisi. Le stime al 2030 parlando di circa 5,4 milioni. Read more about Patologie renali: arriva una membrana simile al rene[…]

L’arancia. Il frutto che combatte con la vitamina C la demenza e il cancro

Una ricerca americana ha dimostrato che, grazie alla presenza della vitamina C, l’arancia può essere utile per contrastare demenze e tumori. Le arance sono un ottimo rimedio anti-demenza e anti-cancro. È questo un dato importante che va a inserirsi nell’ampio ventaglio di benefici garantiti dagli agrumi, e più in particolare dall’arancio pianta simbolo della Conca Read more about L’arancia. Il frutto che combatte con la vitamina C la demenza e il cancro[…]

Premio Nobel per la Medicina 2017 all’‘orologio biologico’

Il premio Nobel per la Medicina o la Fisiologia 2017 è stato assegnato a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young per le loro scoperte sull’orologio biologico. Il premio Nobel per la Medicina o la Fisiologia 2017 è stato assegnato a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young “per le loro Read more about Premio Nobel per la Medicina 2017 all’‘orologio biologico’[…]

Sma: nuova raccolta fondi, serve per Spinraza, il farmaco salvavita

Da oggi e fino al 9 ottobre l’associazione Famiglie SMA, lancia una nuova raccolta fondi. Raddoppiare le donazioni, salvare la vita e restituire il sorriso a 500 bambini colpiti da SMA. E’ questa la nuova sfida di Famiglie Sma Onlus, un’Associazione fondata nel 2001 e negli anni è diventata un punto di riferimento per medici Read more about Sma: nuova raccolta fondi, serve per Spinraza, il farmaco salvavita[…]

I videogiochi riducono la massa cerebrale

Secondo uno studio canadese, i videogiochi possono provocare una vera e propria dipendenza provocando gravi conseguenze alla salute, fino a ridurre gravemente la massa cerebrale. Troppi videogiochi fanno male tanto a ragazzi quanto agli adulti. Uno dei passatempi preferiti dei padri e dei loro figli è proprio rappresentato dai videogiochi, meglio se questi contrappongono le Read more about I videogiochi riducono la massa cerebrale[…]

Cancro: fatigue, lo sfinimento fisico e psichico post cure di cui si parla molto poco

La fatigue è un disturbo molto diffuso che provoca un senso di sfinimento fisico e psichico che si ha, in alcuni casi, durante e al termine dei trattamenti di chemioterapia. Una malattia nella malattia di cui soffre fino al 90% dei pazienti oncologici. Si chiama fatigue, un disturbo molto diffuso che provoca un senso di Read more about Cancro: fatigue, lo sfinimento fisico e psichico post cure di cui si parla molto poco[…]

Parto: meno analgesici e cesarei se la mamma è ben assistita nel travaglio

Una ricerca ha dimostrato che il supporto continuo durante il travaglio alla futura mamma favorisce il parto naturale. Supporto e assistenza durante il travaglio: è questa la chiave per un parto sereno, senza necessità di assumere analgesici o ricorrere al parto cesareo. Lo ha dimostrato un team guidato da Meghan Bohren, ricercatrice dell’Organizzazione Mondiale della Read more about Parto: meno analgesici e cesarei se la mamma è ben assistita nel travaglio[…]

L’appendice: un organo utile con funzioni importanti per la salute

L’appendice non è un organo inutile, anzi: è coinvolto nei segnali che regolano il sistema immunitario e funge da ‘riserva’ di batteri ‘buoni’ da usare quando quelli che normalmente abitano l’intestino scarseggiano. Spesso è considerato un organo di secondo piano, a volte anche inutile e da eliminare senza pensarci troppo. In realtà non è così perché Read more about L’appendice: un organo utile con funzioni importanti per la salute[…]

Emicrania, si può curare col “cerchietto”

Per la cura dell’emicrania si può provare con il cerchietto Cefaly. Una ricerca italiana ha dimostrato che si può curare l’emicrania con la neurostimolazione transcutanea che utilizza impulsi elettrici. Niente farmaci, quindi, ma un piccolo strumento, simile a un cerchietto, che se appoggiato sulla testa riesce a far passare il mal di testa e persino a prevenirne Read more about Emicrania, si può curare col “cerchietto”[…]

Bere caffè allunga la vita. Arriva lo studio che sconcerta i più attenti alla salute

Secondo uno studio di Veronica W. Setiavan della Keck School of Medicine della University of Southern California vive di più chi beve più caffè nel corso di una giornata. Per alcuni è una mela, per altri ancora un bicchiere di buon vino rosso al giorno, per molti invece il tutto è concentrato in una manciata di Read more about Bere caffè allunga la vita. Arriva lo studio che sconcerta i più attenti alla salute[…]

Il ruolo del microbiota intestinale nella sclerosi multipla

I ricercatori del San Raffaele hanno scoperto un ruolo importante della flora batterica intestinale nella patogenesi della sclerosi multipla. Una recente ricerca firmata da un gruppo di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele – una delle 18 strutture d’eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato – e pubblicata su Science Advances ha dimostrato che nell’intestino dei pazienti Read more about Il ruolo del microbiota intestinale nella sclerosi multipla[…]

In arrivo l’ orologio rivela Parkinson, l’innovativo dispositivo ideato da un gruppo di ricerca italo-britannico

L’ orologio rivela Parkinson è in grado di rilevare il Morbo partendo dall’analisi del tremore. Il brevetto dell’innovativo dispositivo è stato depositato e si prevede il suo utilizzo negli ambulatori dei medici di famiglia o per l’uso domestico. E’ l’ orologio rileva Parkinson, frutto di una ricerca italo-britannica (ricercatori dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e dell’Università Read more about In arrivo l’ orologio rivela Parkinson, l’innovativo dispositivo ideato da un gruppo di ricerca italo-britannico[…]

Il multitasking? Dipende dal gene COMT

Il gene COMT svolge un ruolo importante nel regolare il sistema endocannabinoide, da cui dipendono memoria a lungo termine e capacità multitasking. Siete persone multitasking? Il merito è tutto del gene COMT. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. Lo studio, coordinato da Francesco Papaleo, è stato portato avanti con la Read more about Il multitasking? Dipende dal gene COMT[…]

Tumori, le novità della ricerca sostenuta da Airc

Sono tante le ricerche portate avanti dai nostri ricercatori e sostenute dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Sul fronte dei tumori la ricerca va avanti, con grandi progressi. Sono tante le ricerche portate avanti anche dai nostri ricercatori e sostenute dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Un recentissimo studio, realizzato da Read more about Tumori, le novità della ricerca sostenuta da Airc[…]

Come promuovere i cibi sani? Dando ai piatti nomi appetitosi!

Mangiare cibi sani con etichette che sottolineano l’assenza di grassi e zuccheri, o l’alto contenuto di vitamine non ci sfama abbastanza. O almeno così ci sembra. La soluzione? Dare ai piatti nomi gustosi. I cibi sani, quelli senza zuccheri, grassi, con tante vitamine, hanno un grosso difetto: non saziano, o almeno così sembra ai consumatori. Read more about Come promuovere i cibi sani? Dando ai piatti nomi appetitosi![…]

L’estate è arrivata ma…attenzione a tosse e starnuti!

L’estate è arrivata e il caldo si sta facendo sentire con temperature in aumento nei prossimi giorni. Gli esperti consigliano di fare attenzione agli sbalzi di temperatura: particolarmente elevate quelle esterne contro le basse per l’aria condizionata nei luoghi interni. Se non vengono adottate delle sane precauzioni i rischi per la salute sono quelli di Read more about L’estate è arrivata ma…attenzione a tosse e starnuti![…]

L’ effetto nocebo esiste davvero? Pare di sì!

L’effetto nocebo esiste: come ha dimostrato uno studio realizzato dall’Imperial College di Londra e pubblicato recentemente su The Lancet, gli effetti collaterali dei farmaci si verificano soprattutto se i pazienti sono più informati. Un placebo è una sostanza inerte o un trattamento medico senza alcuna proprietà terapeutica, mentre l’effetto placebo, o risposta placebo, è la Read more about L’ effetto nocebo esiste davvero? Pare di sì![…]

Lotta contro il Morbo di Alzheimer: i progressi della ricerca

Sul Morbo di Alzheimer la ricerca va avanti. Sono circa 600mila gli italiani che soffrono di Alzheimer, una malattia degenerativa che colpisce le cellule cerebrali, caratterizzata da un progressivo deterioramento delle funzioni cognitive, dovuta in parte dalla deposizione extracellulare della proteina β-amiloide, che ostacola la funzionalità delle cellule nervose. Tale riduzione funzionale è inizialmente circoscritta Read more about Lotta contro il Morbo di Alzheimer: i progressi della ricerca[…]

Ricerca made in Italy: 8 giovani ricercatori premiati a livello internazionale

8 giovani ricercatori italiani sono stati premiati con il Conquer Cancer Foundation Merit Award. Giovani, tra i 29 e i 33 anni, e in carriera nel campo della ricerca. Sono otto, sei donne e due uomini, i ricercatori italiani più promettenti che sono stati premiati nel corso del Congresso dell’American Society of Clinic Oncology, con Read more about Ricerca made in Italy: 8 giovani ricercatori premiati a livello internazionale[…]

#unrespiroinpiù, la nuova campagna per la Fibrosi Cistica

La Lega Italiana Fibrosi Cistica ha promosso la Campagna #unrespiroinpiù. Il testimonial è Marco Bocci. È partita il 24 aprile, e durerà fino al 22 maggio la nuova campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica. Il ricavato sarà destinato al progetto OCS – Organ Care System per l’acquisto del primo Read more about #unrespiroinpiù, la nuova campagna per la Fibrosi Cistica[…]

La bioinformatica in oncologia: nuova frontiera della ricerca al servizio del paziente

È nato un team di ricerca di Bioinformatica per la cura dei tumori -presente solo in pochi Centri oncologici italiani- all’interno del Dipartimento Oncologico della Azienda USL Toscana Centro a Prato. Che cosa si intende per Bioinformatica? È un settore interdisciplinare della biologia che analizza ed interpreta i dati biologici utilizzando competenze e strumenti propri Read more about La bioinformatica in oncologia: nuova frontiera della ricerca al servizio del paziente[…]

Ricerca: una molecola antisenso blocca invecchiamento cellulare

Per la prima volta è stata individuata una classe di molecole in grado di bloccare i segnali che portano all’invecchiamento cellulare provocato dal deterioramento dei telomeri, sequenze di Dna poste all’estremità dei cromosomi con la funzione di mantenere integro il Dna contenuto nei cromosomi stessi. Un team di ricercatori italiani, dell’Ifom di Milano (Fondazione Istituto FIRC Read more about Ricerca: una molecola antisenso blocca invecchiamento cellulare[…]

“Termoablazione mediante microonde”: la tecnica innovativa che in dieci minuti distrugge il tumore

C’è una nuova tecnica per combattere il tumore: si chiama termoablazione mediante microonde. Boom di telefonate all’ospedale di Chioggia dopo la diffusione della notizia che ad un uomo di 75 anni, affetto da una grave lesione metastatica epatica, è stato distrutto il tumore con un intervento mininvasivo di soli 10 minuti. La tecnica si chiama “termoablazione Read more about “Termoablazione mediante microonde”: la tecnica innovativa che in dieci minuti distrugge il tumore[…]

Tumore allo stomaco e esofago: un breath test ne rivela la presenza

Poche settimane fa, ad Amsterdam, nel corso dell’European Cancer Congress 2017, è stato presentato un breath test: una nuova scommessa per individuare il tumore allo stomaco e all’esofago. Ogni anno, in tutto il mondo, vengono diagnosticati 1,4 milioni di nuovi casi di tumore allo stomaco e all’esofago. Il tumore dell’esofago è dovuto alla crescita incontrollata delle Read more about Tumore allo stomaco e esofago: un breath test ne rivela la presenza[…]

Fai la dieta giusta? Un nuovo test dirà la verità

State seguendo la dieta giusta? Ne siete proprio sicuri? Arriva un nuovo test delle urine che vi dirà la verità. Come facciamo ad essere sicuri che stiamo mangiando correttamente, che stiamo seguendo la dieta giusta? Ormai siamo entrati in pieno nell’era digitale, esistono fitness trackers che monitorano tutta la nostra attività fisica, ogni singolo passo Read more about Fai la dieta giusta? Un nuovo test dirà la verità[…]

Rischio cardiovascolare: da Harvard nuovi algoritmi per calcolarlo a dieci anni

Della Harvard T.H. Chan School of Public Health arrivano nuovi algoritmi capaci di prevedere il rischio cardiovascolare a dieci anni. Alcuni ricercatori della Harvard T.H. Chan School of Public Health hanno sviluppato nuovi algoritmi capaci di prevedere il rischio cardiovascolare a dieci anni. Questi strumenti, che potranno prevedere quindi eventi cardiovascolari, fatali e non, come l’ictus Read more about Rischio cardiovascolare: da Harvard nuovi algoritmi per calcolarlo a dieci anni[…]

Giornata mondiale contro il Cancro: “We can, I can”

Oggi si celebra la Giornata mondiale contro il Cancro, promossa dall’Unione Internazionale Contro il Cancro (Uicc). L’obiettivo è  “Combattere il Cancro con la Prevenzione”, e proprio per questo si è scelto uno slogan emblematico e incisivo: We can, I can”. La lotta al cancro, il grande killer dei nostri tempi, continua. Sono tanti, tantissimi i Read more about Giornata mondiale contro il Cancro: “We can, I can”[…]

Sindrome di Rett, il video di Ale e Franz per promuovere la ricerca

I due attori comici Ale e Franz sono i protagonisti di un video che ha l’obiettivo di sensibilizzare e far conoscere la Sindrome di Rett. Sensibilizzare e favorire la ricerca sulla Sindrome di Rett. È l’obiettivo del video che vede protagonisti Alessandro Besentini e Francesco Villa, alias Ale & Franz, coppia di attori comici venuti Read more about Sindrome di Rett, il video di Ale e Franz per promuovere la ricerca[…]

Parkinson, confermato legame con microbioma

Una ricerca americana conferma il legame tra il microbioma intestinale e il morbo di Parkinson. Secondo uno studio realizzato dal California Institute of Technology e pubblicato sulla rivista Cell, alcuni batteri intestinali potrebbero essere tra i responsabili del morbo di Parkinson. Sembra infatti che giochino un ruolo importante nell’accumulo di proteine “deformi”, che provocano la Read more about Parkinson, confermato legame con microbioma[…]

Lotta al diabete : addio insulina, arriva l’impalcatura biotech

A Milano è stato effettuato il primo trapianto europeo di cellule pancreatiche che ha permesso ad un paziente di 41 anni di guarire dal diabete di tipo 1 e di smettere di assumere insulina. Primo caso in Europa e quarto al mondo. Paese: Italia. Città: Milano. Struttura ospedaliera: Niguarda. È questo il luogo dove è Read more about Lotta al diabete : addio insulina, arriva l’impalcatura biotech[…]

Eterotassia: nuova terapia del Bambino Gesù riduce rischio di infezione per bambini senza milza

Al Bambino Gesù di Roma è stato sviluppato un nuovo programma terapeutico destinato ai bimbi con eterotassia privi della milza, che ha ridotto i ricoveri e azzerato la mortalità per infezione. Ci sono delle buone notizie per i piccoli pazienti con eterotassia. Al Bambino Gesù, l’Ospedale Pediatrico di Roma, è stato elaborato un nuovo programma Read more about Eterotassia: nuova terapia del Bambino Gesù riduce rischio di infezione per bambini senza milza[…]

Gli animali domestici: un grande sostegno per le persone con malattie mentali

Secondo uno studio realizzato nel Regno Unito e recentemente pubblicato da BMC Psychiatry, gli animali domestici da compagnia svolgono un ruolo attivo nel trattamento a lungo termine dei problemi di salute mentale dei loro proprietari. I ricercatori hanno intervistato 54 persone, in cura presso i servizi di salute mentale e con diagnosi di malattie mentali, Read more about Gli animali domestici: un grande sostegno per le persone con malattie mentali[…]

Ricerca: il cibo non si dimentica, studio sui malati di Alzheimer

Secondo una ricerca effettuata dalla Sissa di Trieste, il cibo non si dimentica: il ricordo degli alimenti resiste anche a patologie neurodegenerative, più sono calorici e più è difficile dimenticarli. Secondo uno studio realizzato dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, pubblicato su un numero speciale di ‘Brain and Cognition’ dedicato alle neuroscienze Read more about Ricerca: il cibo non si dimentica, studio sui malati di Alzheimer[…]

Staminali: arrivano le cellule sintetiche

Fabbricata la prima cellula staminale sintetica: permette di ottenere gli stessi benefici delle staminali “naturali”, ma non ha gli stessi rischi. Cellule staminali cardiache sintetiche: è l’ultima ideazione di un team di ricercatori della North Carolina State University, dell’University of North Carolina a Chapel Hill (Usa) e del primo ospedale affiliato della Zhengzhou University (Cina). Read more about Staminali: arrivano le cellule sintetiche[…]

Ricerca: studio San Raffaele svela presenza di network cerebrali alterati nei pazienti con Parkinson

Una ricerca del San Raffaele ha dimostrato come i pazienti affetti da Morbo di Parkinson possano presentare network cerebrali alterati: per questo spesso non solo soffrono di disturbi motori, come tremori o difficoltà di coordinamento, ma presentano anche deficit cognitivi.   Secondo uno studio pubblicato recentemente su Radiology, e realizzato dai ricercatori dell’Unità di Neuroimaging Read more about Ricerca: studio San Raffaele svela presenza di network cerebrali alterati nei pazienti con Parkinson[…]

Sla: con il fumo la malattia compare prima

Una ricerca realizzata presso l’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino ha dimostrato che il fumo è correlato a una sopravvivenza più breve nella sclerosi laterale amiotrofica (SLA) ed anche a un’età di esordio inferiore. Il fumo fa male e non è una novità. Ma ci sono novità riguardo alle complicazioni che il vizio Read more about Sla: con il fumo la malattia compare prima[…]

Ipertensione, lo smog aumenta il rischio

Secondo uno studio pubblicato sull’European Heart Journal, lo smog aumenta il rischio di ipertensione. L’inquinamento fa male, malissimo: può causare malattie respiratorie, tumori. Ma non solo: può anche far venire la pressione alta: è quanto emerso da uno studio realizzato dal  Centre for Health and Society della Heinrich-Heine-University di Düsseldorf, e recentemente pubblicato sull’European Heart Read more about Ipertensione, lo smog aumenta il rischio[…]

Olio di palma, secondo uno studio italiano ha proprietà antitumorali

I ricercatori delle Università di Milano e l’Aquila hanno dimostrato che  il delta-tocotrienolo, contenuto nell’olio di palma, può combattere il melanoma Una nuova speranza per combattere i tumori, soprattutto il melanoma, viene dal famigerato olio di palma. Lo studio, pubblicato su ‘Scientific Reports’, è stato realizzato da ricercatori dell’università Statale di Milano in collaborazione con Read more about Olio di palma, secondo uno studio italiano ha proprietà antitumorali[…]

Airc, “I Giorni della Ricerca”: le quattro sfide per la battaglia contro il cancro”

È partita la nuova edizione de “I Giorni della Ricerca”, promossa dall’AIRC, per informare i cittadini sui progressi della ricerca oncologica e raccogliere fondi per i ricercatori impegnati a raggiungere quattro traguardi fondamentali per la lotta contro il cancro. Al via la nuova edizione de  “I Giorni della Ricerca”, promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, AIRC, Read more about Airc, “I Giorni della Ricerca”: le quattro sfide per la battaglia contro il cancro”[…]

Le adipochine provocano l’emicrania cronica: la scoperta made in Italy apre la strada a nuove strategie terapeutiche

Secondo uno studio realizzato dalla I^ Clinica Neurologica universitaria della Città della Salute e della Scienza di Torino e pubblicato su Cephalalgia, le adipochine sarebbero una delle cause dell’emicrania cronica. Sono le “adipochine” che si trovano nel tessuto adiposo una delle cause che fanno scattare l’emicrania cronica. E’ il risultato, unico al mondo, del gruppo di Read more about Le adipochine provocano l’emicrania cronica: la scoperta made in Italy apre la strada a nuove strategie terapeutiche[…]

Il cambiamento climatico influenza le condizioni dolorose, lo dice la scienza!

Uno studio realizzato dall’Università di Manchester ha dimostrato che esiste una correlazione tra meteo e condizione dolorosa, con il manifestarsi di sintomi più acuti e dolorosi proprio nelle stagioni fredde e piovose. L’estate è finita, e si è portata via le lunghe giornate di caldo e sole. Quante volte è capitato di avvertire dolori articolari e mal Read more about Il cambiamento climatico influenza le condizioni dolorose, lo dice la scienza![…]

VI Giornata Nazionale contro la SMA: insieme per combattere la malattia

Il 1 ottobre è la Giornata Nazionale contro la SMA.  E’ partita una raccolta fondi, legata al numero sms 45599, e sabato e domenica nelle principali piazze italiane ci saranno i volontari di Famiglie SMA che presenteranno il nuovo gadget solidale, la Scatola dei Sogni contenente pasta formato farfalle. Sarà possibile ricevere informazioni sull’associazione, la patologia e Read more about VI Giornata Nazionale contro la SMA: insieme per combattere la malattia[…]

Tumore alla cervice, da ricerca italo-britannica nuova tecnica per diagnosi precoce

Il tumore alla cervice è il secondo tipo più diffuso di cancro tra le donne, subito dopo quello alla mammella, ed è tra le maggiori cause di mortalità femminile. In Italia ogni anno si manifestano circa 3.500 nuovi casi. La malattia è dovuta a un aumento della sintesi di proteine, lipidi e acidi nucleici, pre-condizione Read more about Tumore alla cervice, da ricerca italo-britannica nuova tecnica per diagnosi precoce[…]

Giornata mondiale del morbo di Alzheimer, l’importanza della diagnosi precoce e i progressi della ricerca

Settembre è il V mese mondiale dell’Alzheimer e oggi, 21 settembre, è la XXIII Giornata Mondiale dedicata a questa malattia. Il tema è “ricordati di me”: perché i malati non devono essere lasciati soli o abbandonati. Sono tante le iniziative organizzate dalla Federazione Italiana Alzheimer per questa occasione, in tutta Italia: convegni, tavole rotonde, banchetti Read more about Giornata mondiale del morbo di Alzheimer, l’importanza della diagnosi precoce e i progressi della ricerca[…]

18 settembre: Giornata Nazionale della SLA

Oggi si celebra la Giornata Nazionale della SLA. Sono tante le iniziative organizzate da Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, con l’obiettivo di raccogliere fondi e di informare su questa malattia. Oggi si celebra la Giornata Nazionale della SLA. La Sclerosi Laterale Amiotrofica, conosciuta anche come “Morbo di Lou Gehrig”, “malattia di Charcot” o “malattia del Read more about 18 settembre: Giornata Nazionale della SLA[…]

Inizia la Settimana della Fibrosi Polmonare Idiopatica, per conoscerla e affrontarla insieme

Dal 17 al 22 settembre è prevista la settimana della Fibrosi Polmonare Idiopatica (FPI), una malattia cronica e irreversibile che colpisce i polmoni. AMA Fuori dal Buio ha organizzato tante iniziative sul territorio nazionale, tra cui la possibilità di fare controlli e spirometrie gratuite. Dal 17 al 22 settembre è prevista la settimana della Fibrosi Read more about Inizia la Settimana della Fibrosi Polmonare Idiopatica, per conoscerla e affrontarla insieme[…]

Alimentazione: la dieta mediterranea protegge da tumori a testa e collo

Un recente studio realizzato dall’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore e dalla Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma ha dimostrato che la dieta mediterranea protegge da tumori a testa e collo. La dieta mediterranea è la più sana al mondo, questo si sa. Sono diversi gli studi che ne hanno dimostrato i benefici: previene ictus Read more about Alimentazione: la dieta mediterranea protegge da tumori a testa e collo[…]