Tecnologia e salute: un software per pazienti post coma che non riescono a comunicare

Per i pazienti che escono dal coma e che sembrano non rispondere più agli stimoli esterni è stato inventato un software – interfaccia computer/cervello –  in grado di verificare la presenza di uno stato di coscienza e rilevare le intenzioni motorie, senza considerare i movimenti più o meno visibili. Il progetto scientifico si chiama “Interfaccia Read more about Tecnologia e salute: un software per pazienti post coma che non riescono a comunicare[…]

Dolce dormire o svegliarsi all’alba per fare attività fisica?

Per la nostra salute dormire almeno 7 ore a notte è importante, ma possiamo anche organizzarci andando al letto presto, rispettando il nostro orologio biologico e le nostre cellule muscolari che hanno un proprio ritmo circadiano. Voi cosa ne dite? Meglio restare a letto o svegliarsi presto per andare a correre? Farsi cullare tra le Read more about Dolce dormire o svegliarsi all’alba per fare attività fisica?[…]

Non più chemioterapia per curare il tumore al polmone

Ogni giorno, in Italia ne vengono diagnosticati circa 115 nuovi casi, 41.800 nel 2017; il tumore al polmone è purtroppo una neoplasia in crescita soprattutto fra le donne, e particolarmente difficile da trattare, anche perché nel 60% dei casi è diagnosticato in fase avanzata. Studiare le mutazioni genetiche e scegliere l’immunoterapia più adatta ad ogni Read more about Non più chemioterapia per curare il tumore al polmone[…]

Hannes: la mano bionica made in Italy

Hannes è una mano bionica, frutto della ricerca italiana, che piega le dita come una mano naturale e ha una presa perfetta! Il suo nome è Hannes, ha una presa perfetta ed è stata realizzata in Italia dal Rehab Technologies Lab, il laboratorio congiunto nato circa 5 anni fa dalla collaborazione tra l’Inail e l’Istituto Read more about Hannes: la mano bionica made in Italy[…]

Da Zurigo il tatuaggio biomedico per identificare i tumori

Dalla Svizzera arriva il tatuaggio biomedico, un nuovo sistema di allerta rapida dei tumori della prostata, del colon, del polmone e della mammella. E’ in fase di sperimentazione lo studio pubblicato di recente su Science Translational Medicine, ma le premesse per combattere alcune neoplasie sono incoraggianti. Si tratta di un tatuaggio biomedico, un nuovo sistema Read more about Da Zurigo il tatuaggio biomedico per identificare i tumori[…]

Toetva: asportare la tiroide senza cicatrici sulla pelle

Asportare la tiroide senza lasciare cicatrici visibili sulla pelle è possibile, con TOETVA, una tecnica ideata in Thailandia tre anni fa e ora utilizzata anche nel nostro Paese. Asportare la tiroide senza lasciare cicatrici visibili sulla pelle è possibile. Si chiama TOETVA, acronimo inglese di “tiroidectomia endoscopica transorale con approccio vestibolare” la tecnica utilizzata ed Read more about Toetva: asportare la tiroide senza cicatrici sulla pelle[…]

Dipendenze da giochi digitali: uno studio spiega perché i bambini sono lunatici e impulsivi

Secondo uno studio americano, i bambini possono diventare dipendenti dai giochi digitali perdendo completamente interesse per lo sport, la lettura e lo studio. Gli adolescenti passano più tempo davanti allo schermo di un computer o di una televisione piuttosto che divertirsi con i classici giochi o in ambienti naturali non strutturati dove avrebbero la possibilità Read more about Dipendenze da giochi digitali: uno studio spiega perché i bambini sono lunatici e impulsivi[…]

Tumore del fegato: come riconoscerlo precocemente? A spiegarlo uno studio prospettico made in Italy

“I geni correlati alla neoangiogenesi identificano i carcinomi epatocellulari a crescita rapida e a peggiore sopravvivenza. Risultati da uno studio prospettico” : è questo il titolo di uno studio made in Italy, ideato dalla Gastroenterologia del Policlinico di Modena, diretta dalla prof.ssa Erica Villa, che ha coordinato diversi centri in Italia (Università di Padova, Bari, Palermo, Read more about Tumore del fegato: come riconoscerlo precocemente? A spiegarlo uno studio prospettico made in Italy[…]

Stephen Hawking, lo scienziato colpito dalla SLA

Il tweet della Nasa su Stephen Hawking: “Le sue teorie hanno sbloccato un universo di possibilità che noi e il mondo stiamo esplorando”. Giornata di lutto quella di ieri (14 marzo n.d.r.) per la scienza, è morto Stephen Hawking, il celebre fisico conosciuto al livello internazionale soprattutto per i suoi studi sui buchi neri. Hawking Read more about Stephen Hawking, lo scienziato colpito dalla SLA[…]

Con il sistema robotico è possibile l’asportazione di un tumore polmonare

L’utilizzo in chirurgia del sistema robotico “Da Vinci XI” consente più precisione, più flessibilità e controllo e più sicurezza, e minore invasività. L’importanza dell’utilizzo dei robot – come il sistema robotico “Da Vinci Xi”- sta sempre di più prendendo piede in campo chirurgico. E’ stato recentemente eseguito, presso l’ospedale Molinette della Città della Salute di Read more about Con il sistema robotico è possibile l’asportazione di un tumore polmonare[…]

Disturbo bipolare: con i social è possibile analisi preocce

La diagnosi precoce del disturbo bipolare è possibile grazie all’analisi dei post su Twitter. Il disturbo bipolare è una patologia ad andamento cronico, spesso grave e invalidante. Si presenta come una successione molto variabile di episodi di eccitamento, depressione dell’umore o misti. Grazie all’avvento dei social oggi è possibile scovare precocemente la patologia esaminando i Read more about Disturbo bipolare: con i social è possibile analisi preocce[…]

Dormire di più aiuta a dimagrire, lo dice la scienza

Volete dimagrire? Fate attenzione alla qualità e alla quantità del vostro sonno! Chi oggi come oggi non vorrebbe dormire di più e nel frattempo riuscire anche a dimagrire? Dormire troppo poco è un fattore di rischio obesità già noto, perché i livelli degli ormoni che regolano l’appetito vengono alterati. Una ricerca condotta da alcuni ricercatori Read more about Dormire di più aiuta a dimagrire, lo dice la scienza[…]

Nuova scoperta sugli omega-3 e le sue relative funzioni

Un recente studio ha messo in discussione il ruolo degli Omega-3 di protezione nei confronti del cuore dalle malattie cardiovascolari. Il 31 gennaio la rivista JAMA Cardiology ha pubblicato una meta-analisi dell’epidemiologo Robert Clarke sull’effettiva funzione protettiva degli omega-3 per i rischi di malattie cardiovascolari. La ricerca è stata svolta direttamente su un totale di Read more about Nuova scoperta sugli omega-3 e le sue relative funzioni[…]

Uguale a mamma o a papà? Scoperte tre nuove varianti genetiche

Un recente studio ha scoperto varianti genetiche che hanno un grande impatto sulle caratteristiche facciali umane, aprendo la strada alla comprensione di ciò che determina le caratteristiche del viso trasmesse di generazione in generazione. “A chi somiglia il ragazzino?” Quante volte ci è capitato di rivolgere questa domanda a una coppia di neo genitori alle Read more about Uguale a mamma o a papà? Scoperte tre nuove varianti genetiche[…]

Bioinformatica oncologica: la Toscana sostiene la ricerca medica

Per dare sostegno ai pazienti oncologici e migliorare le terapie, presso l’ospedale di Prato in Toscana, già noto come polo di eccellenza a livello nazionale, è nata la prima unità di bioinformatica oncologica. Nuovi progetti sempre più orientati verso la medicina personalizzata. Per dare sostegno ai pazienti oncologici, presso l’ospedale di Prato in Toscana, già Read more about Bioinformatica oncologica: la Toscana sostiene la ricerca medica[…]

Allattamento al seno: dimezza i rischi del diabete per la mamma

Secondo un recente studio, per le neo mamme l’allattamento al seno dimezza i rischi di diabete di tipo 2. Sono tanti i benefici, già noti, dell’ allattamento al seno, sia per la mamma che per il bambino. Per quanto riguarda il bimbo, il latte materno è l’unico alimento naturale che contiene tutti i nutrienti in Read more about Allattamento al seno: dimezza i rischi del diabete per la mamma[…]

In California è allo studio il farmaco che aiuterebbe a guarire dall’ autismo

La scienza ha annunciato l’esistenza di un farmaco del tutto inedito che potenzialmente sarebbe in grado di curare quasi tutte le forme di autismo. Si può guarire dall’ autismo? Sono molti i genitori che quotidianamente si rivolgono questa domanda nella speranza che prima o poi la medicina possa fornire al proprio figlio una giusta terapia Read more about In California è allo studio il farmaco che aiuterebbe a guarire dall’ autismo[…]

Tumore alla prostata, le metastasi sono colpa della cattiva alimentazione

Un’alimentazione troppo ricca di grassi ‘cattivi’, di origine animale, può causare metastasi del tumore alla prostata. Ma questo processo può essere fermato grazie ai farmaci contro l’obesità. È ormai noto che esiste una stretta correlazione tra una alimentazione scorretta e il rischio di tumore. Ad ulteriore conferma è arrivato uno studio del Beth Israel Deaconess Read more about Tumore alla prostata, le metastasi sono colpa della cattiva alimentazione[…]

Tumore al seno: novità sul gene Jolie

La mutazione del gene BRCA1, il “gene Jolie”, aumenta fino a otto volte il rischio di cancro, ma secondo quanto è emerso uno studio dell’università di Southampton, chi è affetto da tumore al seno ha le stesse probabilità di sopravvivenza dei pazienti che non hanno il Dna mutato. Qualche anno fa le scelte di salute Read more about Tumore al seno: novità sul gene Jolie[…]

Uomini attenti. L’aria inquinata diminuisce il potere degli spermatozoi

Secondo una ricerca, l’inquinamento atmosferico è ritenuto un potenziale fattore di peggioramento della qualità degli spermatozoi. Se la Terra sta male non va meglio per l’uomo. Spesso infatti i governi e le associazioni green esortano i popoli del globo terrestre ad avere rispetto della “nostra casa comune” ma poche volte a questi appelli segue un Read more about Uomini attenti. L’aria inquinata diminuisce il potere degli spermatozoi[…]

Malattie genetiche rare: al via la maratona Rai di Telethon

Fino al 23 dicembre andrà in onda sulle reti Rai la 28esima edizione della maratona di solidarietà Telethon per sostenere e finanziare la ricerca scientifica sulle malattie rare. Rispondi #presente per tutte le persone con una malattia genetica rara. E’ questo lo slogan della Fondazione Telethon, che dal ’90 si impegna per dare ai pazienti Read more about Malattie genetiche rare: al via la maratona Rai di Telethon[…]

Ricerca e salute: vaccino e immunoterapia contro il cancro al pancreas

L’approccio combinato tra nuove chemioterapie, nuovi farmaci immunoterapici e vaccini può rappresentare la soluzione per aumentare la sopravvivenza dei malati affetti dal cancro al pancreas. Le ultime novità della ricerca per combattere il cancro al pancreas arrivano dall’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, ritenuto il centro di eccellenza a livello nazionale per la Read more about Ricerca e salute: vaccino e immunoterapia contro il cancro al pancreas[…]

Airc, i Giorni della Ricerca per informare sui progressi della lotta al cancro e raccogliere fondi

Tutte le iniziative dei Giorni della Ricerca sostengono concretamente il lavoro di 5.000 scienziati. Dal 29 ottobre al 5 novembre ci sarà la campagna RAI per AIRC con una donazione al numero solidale 45510. Sono 22 anni che l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), in occasione dell’iniziativa “I Giorni della Ricerca”, informa il Read more about Airc, i Giorni della Ricerca per informare sui progressi della lotta al cancro e raccogliere fondi[…]

Il ruolo del diaframma nel reflusso gastroesofageo

Qual è il legame tra il reflusso gastroesofageo e il diaframma? Si parla di malattia da reflusso gastroesofageo quando il passaggio del materiale gastrico nel lume esofageo (reflusso) è responsabile dei sintomi del paziente delle lesioni a carico della mucosa esofagea. I sintomi tipici da reflusso sono: pirosi (sensazione di bruciore retro-sternale, fino alla gola), Read more about Il ruolo del diaframma nel reflusso gastroesofageo[…]

Attività fisica da giovani? Ricorderete meglio una volta anziani

Una ricerca dell’Università di Toronto ha evidenziato i benefici per il cervello dell’attività fisica svolta durante l’infanzia. Fare sport, o comunque tanto movimento, correre e saltare è sicuramente un gran divertimento per i bambini. Ma, secondo uno studio realizzato dall’Università di Toronto, può avere anche il vantaggio di migliorare la loro memoria, permettendo loro di Read more about Attività fisica da giovani? Ricorderete meglio una volta anziani[…]

Patologie renali: arriva una membrana simile al rene

Dal congresso della Società italiana di nefrologia arrivano novità relative alla dialisi peritoneale. E una nuova membrana molto simile al rene… Il 10% della popolazione mondiale è affetta da patologie renali croniche. Nel 2010 a livello globale erano circa 2,6 milioni le persone sottoposte a dialisi. Le stime al 2030 parlando di circa 5,4 milioni. Read more about Patologie renali: arriva una membrana simile al rene[…]

L’arancia. Il frutto che combatte con la vitamina C la demenza e il cancro

Una ricerca americana ha dimostrato che, grazie alla presenza della vitamina C, l’arancia può essere utile per contrastare demenze e tumori. Le arance sono un ottimo rimedio anti-demenza e anti-cancro. È questo un dato importante che va a inserirsi nell’ampio ventaglio di benefici garantiti dagli agrumi, e più in particolare dall’arancio pianta simbolo della Conca Read more about L’arancia. Il frutto che combatte con la vitamina C la demenza e il cancro[…]

Premio Nobel per la Medicina 2017 all’‘orologio biologico’

Il premio Nobel per la Medicina o la Fisiologia 2017 è stato assegnato a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young per le loro scoperte sull’orologio biologico. Il premio Nobel per la Medicina o la Fisiologia 2017 è stato assegnato a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young “per le loro Read more about Premio Nobel per la Medicina 2017 all’‘orologio biologico’[…]

Sma: nuova raccolta fondi, serve per Spinraza, il farmaco salvavita

Da oggi e fino al 9 ottobre l’associazione Famiglie SMA, lancia una nuova raccolta fondi. Raddoppiare le donazioni, salvare la vita e restituire il sorriso a 500 bambini colpiti da SMA. E’ questa la nuova sfida di Famiglie Sma Onlus, un’Associazione fondata nel 2001 e negli anni è diventata un punto di riferimento per medici Read more about Sma: nuova raccolta fondi, serve per Spinraza, il farmaco salvavita[…]

I videogiochi riducono la massa cerebrale

Secondo uno studio canadese, i videogiochi possono provocare una vera e propria dipendenza provocando gravi conseguenze alla salute, fino a ridurre gravemente la massa cerebrale. Troppi videogiochi fanno male tanto a ragazzi quanto agli adulti. Uno dei passatempi preferiti dei padri e dei loro figli è proprio rappresentato dai videogiochi, meglio se questi contrappongono le Read more about I videogiochi riducono la massa cerebrale[…]

Cancro: fatigue, lo sfinimento fisico e psichico post cure di cui si parla molto poco

La fatigue è un disturbo molto diffuso che provoca un senso di sfinimento fisico e psichico che si ha, in alcuni casi, durante e al termine dei trattamenti di chemioterapia. Una malattia nella malattia di cui soffre fino al 90% dei pazienti oncologici. Si chiama fatigue, un disturbo molto diffuso che provoca un senso di Read more about Cancro: fatigue, lo sfinimento fisico e psichico post cure di cui si parla molto poco[…]

Parto: meno analgesici e cesarei se la mamma è ben assistita nel travaglio

Una ricerca ha dimostrato che il supporto continuo durante il travaglio alla futura mamma favorisce il parto naturale. Supporto e assistenza durante il travaglio: è questa la chiave per un parto sereno, senza necessità di assumere analgesici o ricorrere al parto cesareo. Lo ha dimostrato un team guidato da Meghan Bohren, ricercatrice dell’Organizzazione Mondiale della Read more about Parto: meno analgesici e cesarei se la mamma è ben assistita nel travaglio[…]

L’appendice: un organo utile con funzioni importanti per la salute

L’appendice non è un organo inutile, anzi: è coinvolto nei segnali che regolano il sistema immunitario e funge da ‘riserva’ di batteri ‘buoni’ da usare quando quelli che normalmente abitano l’intestino scarseggiano. Spesso è considerato un organo di secondo piano, a volte anche inutile e da eliminare senza pensarci troppo. In realtà non è così perché Read more about L’appendice: un organo utile con funzioni importanti per la salute[…]

Emicrania, si può curare col “cerchietto”

Per la cura dell’emicrania si può provare con il cerchietto Cefaly. Una ricerca italiana ha dimostrato che si può curare l’emicrania con la neurostimolazione transcutanea che utilizza impulsi elettrici. Niente farmaci, quindi, ma un piccolo strumento, simile a un cerchietto, che se appoggiato sulla testa riesce a far passare il mal di testa e persino a prevenirne Read more about Emicrania, si può curare col “cerchietto”[…]

Bere caffè allunga la vita. Arriva lo studio che sconcerta i più attenti alla salute

Secondo uno studio di Veronica W. Setiavan della Keck School of Medicine della University of Southern California vive di più chi beve più caffè nel corso di una giornata. Per alcuni è una mela, per altri ancora un bicchiere di buon vino rosso al giorno, per molti invece il tutto è concentrato in una manciata di Read more about Bere caffè allunga la vita. Arriva lo studio che sconcerta i più attenti alla salute[…]

Il ruolo del microbiota intestinale nella sclerosi multipla

I ricercatori del San Raffaele hanno scoperto un ruolo importante della flora batterica intestinale nella patogenesi della sclerosi multipla. Una recente ricerca firmata da un gruppo di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele – una delle 18 strutture d’eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato – e pubblicata su Science Advances ha dimostrato che nell’intestino dei pazienti Read more about Il ruolo del microbiota intestinale nella sclerosi multipla[…]

In arrivo l’ orologio rivela Parkinson, l’innovativo dispositivo ideato da un gruppo di ricerca italo-britannico

L’ orologio rivela Parkinson è in grado di rilevare il Morbo partendo dall’analisi del tremore. Il brevetto dell’innovativo dispositivo è stato depositato e si prevede il suo utilizzo negli ambulatori dei medici di famiglia o per l’uso domestico. E’ l’ orologio rileva Parkinson, frutto di una ricerca italo-britannica (ricercatori dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e dell’Università Read more about In arrivo l’ orologio rivela Parkinson, l’innovativo dispositivo ideato da un gruppo di ricerca italo-britannico[…]

Il multitasking? Dipende dal gene COMT

Il gene COMT svolge un ruolo importante nel regolare il sistema endocannabinoide, da cui dipendono memoria a lungo termine e capacità multitasking. Siete persone multitasking? Il merito è tutto del gene COMT. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. Lo studio, coordinato da Francesco Papaleo, è stato portato avanti con la Read more about Il multitasking? Dipende dal gene COMT[…]

Tumori, le novità della ricerca sostenuta da Airc

Sono tante le ricerche portate avanti dai nostri ricercatori e sostenute dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Sul fronte dei tumori la ricerca va avanti, con grandi progressi. Sono tante le ricerche portate avanti anche dai nostri ricercatori e sostenute dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Un recentissimo studio, realizzato da Read more about Tumori, le novità della ricerca sostenuta da Airc[…]

Come promuovere i cibi sani? Dando ai piatti nomi appetitosi!

Mangiare cibi sani con etichette che sottolineano l’assenza di grassi e zuccheri, o l’alto contenuto di vitamine non ci sfama abbastanza. O almeno così ci sembra. La soluzione? Dare ai piatti nomi gustosi. I cibi sani, quelli senza zuccheri, grassi, con tante vitamine, hanno un grosso difetto: non saziano, o almeno così sembra ai consumatori. Read more about Come promuovere i cibi sani? Dando ai piatti nomi appetitosi![…]

L’estate è arrivata ma…attenzione a tosse e starnuti!

L’estate è arrivata e il caldo si sta facendo sentire con temperature in aumento nei prossimi giorni. Gli esperti consigliano di fare attenzione agli sbalzi di temperatura: particolarmente elevate quelle esterne contro le basse per l’aria condizionata nei luoghi interni. Se non vengono adottate delle sane precauzioni i rischi per la salute sono quelli di Read more about L’estate è arrivata ma…attenzione a tosse e starnuti![…]

L’ effetto nocebo esiste davvero? Pare di sì!

L’effetto nocebo esiste: come ha dimostrato uno studio realizzato dall’Imperial College di Londra e pubblicato recentemente su The Lancet, gli effetti collaterali dei farmaci si verificano soprattutto se i pazienti sono più informati. Un placebo è una sostanza inerte o un trattamento medico senza alcuna proprietà terapeutica, mentre l’effetto placebo, o risposta placebo, è la Read more about L’ effetto nocebo esiste davvero? Pare di sì![…]

Lotta contro il Morbo di Alzheimer: i progressi della ricerca

Sul Morbo di Alzheimer la ricerca va avanti. Sono circa 600mila gli italiani che soffrono di Alzheimer, una malattia degenerativa che colpisce le cellule cerebrali, caratterizzata da un progressivo deterioramento delle funzioni cognitive, dovuta in parte dalla deposizione extracellulare della proteina β-amiloide, che ostacola la funzionalità delle cellule nervose. Tale riduzione funzionale è inizialmente circoscritta Read more about Lotta contro il Morbo di Alzheimer: i progressi della ricerca[…]

Ricerca made in Italy: 8 giovani ricercatori premiati a livello internazionale

8 giovani ricercatori italiani sono stati premiati con il Conquer Cancer Foundation Merit Award. Giovani, tra i 29 e i 33 anni, e in carriera nel campo della ricerca. Sono otto, sei donne e due uomini, i ricercatori italiani più promettenti che sono stati premiati nel corso del Congresso dell’American Society of Clinic Oncology, con Read more about Ricerca made in Italy: 8 giovani ricercatori premiati a livello internazionale[…]

#unrespiroinpiù, la nuova campagna per la Fibrosi Cistica

La Lega Italiana Fibrosi Cistica ha promosso la Campagna #unrespiroinpiù. Il testimonial è Marco Bocci. È partita il 24 aprile, e durerà fino al 22 maggio la nuova campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica. Il ricavato sarà destinato al progetto OCS – Organ Care System per l’acquisto del primo Read more about #unrespiroinpiù, la nuova campagna per la Fibrosi Cistica[…]

La bioinformatica in oncologia: nuova frontiera della ricerca al servizio del paziente

È nato un team di ricerca di Bioinformatica per la cura dei tumori -presente solo in pochi Centri oncologici italiani- all’interno del Dipartimento Oncologico della Azienda USL Toscana Centro a Prato. Che cosa si intende per Bioinformatica? È un settore interdisciplinare della biologia che analizza ed interpreta i dati biologici utilizzando competenze e strumenti propri Read more about La bioinformatica in oncologia: nuova frontiera della ricerca al servizio del paziente[…]

Ricerca: una molecola antisenso blocca invecchiamento cellulare

Per la prima volta è stata individuata una classe di molecole in grado di bloccare i segnali che portano all’invecchiamento cellulare provocato dal deterioramento dei telomeri, sequenze di Dna poste all’estremità dei cromosomi con la funzione di mantenere integro il Dna contenuto nei cromosomi stessi. Un team di ricercatori italiani, dell’Ifom di Milano (Fondazione Istituto FIRC Read more about Ricerca: una molecola antisenso blocca invecchiamento cellulare[…]

“Termoablazione mediante microonde”: la tecnica innovativa che in dieci minuti distrugge il tumore

C’è una nuova tecnica per combattere il tumore: si chiama termoablazione mediante microonde. Boom di telefonate all’ospedale di Chioggia dopo la diffusione della notizia che ad un uomo di 75 anni, affetto da una grave lesione metastatica epatica, è stato distrutto il tumore con un intervento mininvasivo di soli 10 minuti. La tecnica si chiama “termoablazione Read more about “Termoablazione mediante microonde”: la tecnica innovativa che in dieci minuti distrugge il tumore[…]

Tumore allo stomaco e esofago: un breath test ne rivela la presenza

Poche settimane fa, ad Amsterdam, nel corso dell’European Cancer Congress 2017, è stato presentato un breath test: una nuova scommessa per individuare il tumore allo stomaco e all’esofago. Ogni anno, in tutto il mondo, vengono diagnosticati 1,4 milioni di nuovi casi di tumore allo stomaco e all’esofago. Il tumore dell’esofago è dovuto alla crescita incontrollata delle Read more about Tumore allo stomaco e esofago: un breath test ne rivela la presenza[…]

Fai la dieta giusta? Un nuovo test dirà la verità

State seguendo la dieta giusta? Ne siete proprio sicuri? Arriva un nuovo test delle urine che vi dirà la verità. Come facciamo ad essere sicuri che stiamo mangiando correttamente, che stiamo seguendo la dieta giusta? Ormai siamo entrati in pieno nell’era digitale, esistono fitness trackers che monitorano tutta la nostra attività fisica, ogni singolo passo Read more about Fai la dieta giusta? Un nuovo test dirà la verità[…]