Giornata mondiale del benessere, “un solo giorno può cambiarti la vita”

Nicoletta Mele

Nicoletta Mele

Laureata in scienze politiche. Dal 2001 iscritta all’ Ordine Nazionale dei Giornalisti. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale”, ha lavorato per 12 anni in Rai, occupandosi di programmi di servizio e intrattenimento. Dal 2017 è Direttore Responsabile di Health Online, periodico di informazione sulla sanità integrativa.
Nicoletta Mele

Quanto ci vogliamo bene? Dipende dalla determinazione interiore. Parola di Jill Cooper

Benessere = buona alimentazione, giuste ore di sonno, attività fisica e….tanta autostima e forza di volontà.

Stare bene sia dal punto di vista fisico che mentale. E’ questo l’obiettivo del Global Wellness Day (giornata mondiale del benessere) che si è celebrato il 9 giugno scorso in 100 Paesi del mondo. Slogan di quest’anno  è stato One day can change your whole life, un solo giorno può cambiarti la vita.

Per essere in forma non basta solo allenarsi, ma servono altre cose. “ Per prima cosa: rallentare il ritmo – ha dichiarato nel corso di un’intervista Jill Cooper, la famosa 49enne personal trainer americana – Secondo: evitare lo stress. Poi: accorgersi della bellezza dentro e fuori di noi”. Per la bellissima consulente di numerose trasmissioni televisive, quali il talent show Amici di Maria de Filippi e  Fitness Teacher di personaggi come Alessia Marcuzzi, Maria De Filippi e Paola Perego, “il movimento non basta, ci vuole una sana autostima e tanta forza di volontà”, quindi l’aspetto psicologico ed emotivo va sempre sostenuto e coccolato. “Siamo fatti per vivere fino a 120 anni – ha spiegato –  La domanda che faccio a tutti è: come vuoi arrivarci? Mi fermano per strada e mi dicono: Jill ho mangiato ‘a cicorietta ripassata in padella, quante calorie so’? Rispondo sempre: bravo, hai fatto bene, ma quanto hai camminato oggi?”.

Parole chiave per raggiungere i risultati sono: concentrazione, e autodeterminazione, “perché  – ha detto Jill Cooper –  non basta iscriversi in palestra, bisogna andarci! È una questione di sfida con se stessi: io ti do una lista di cose da fare e tu ogni giorno ti sfidi a farne una in più. Riuscire in questo obiettivo dà una grande soddisfazione e aumenta la dopamina nel cervello. Poi per quanto mi riguarda io posso far allenare chiunque anche con una lattina di coca cola in mano o mentre è in piedi in un autobus. Tutto parte dalla determinazione interiore: quanto ci vogliamo bene?”.

Ecco una lista di cose da fare ogni giorno stilata dalla personal trainer più famosa al mondo:

1 – Appena ti svegli fai “l’elenco della gratitudine”: almeno 5/10 ragioni per le quali ti senti grata a qualcuno o a qualcosa.

2 – Allenati ovunque! Ogni momento può essere perfetto per un micro allenamento (in ufficio, sui mezzi pubblici, mentre guardi la tv).

3 – Impara qualcosa di nuovo ogni giorno: stimola il cervello e favorisce il benessere di corpo e mente.

4 – Ogni giorno, ricordati di dire ameno a 5 persone perché le apprezzi. Aumenta l’ottimismo in chi riceve le tue parole gentili e questa positività ti viene restituita sottofotrma di gratitudine negli occhi e nel sorriso.

5 – Vestiti come se uscissi anche se resterai in casa.

6 – Fai almeno tre rampe di scale una volta al giorno.

7 – 60 secondi al giorno in posizione plancia. Consiste nel porre a terra i gomiti e le natiche contratte verso l’alto a formare un angolo di 45°.

8 – Bevi almeno un litro e mezzo di acqua naturale.

9 – Mangia cibo sano: niente grassi animali, niente zuccheri raffinati.

10 – Fai caso almeno una volta al giorno a qualcosa di bello. Fermati a guardarlo.

Ogni volta che questa lista viene completata, si aggiunge un nuovo obiettivo per il giorno dopo. Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *